Tutto Lo Stivale in Bicicletta con Giuseppe Bica.

Racconti -

Tutto Lo Stivale in Bicicletta con Giuseppe Bica.

Oggi abbiamo avuto il piacere di conoscere Giuseppe Bica, un ragazzo trapanese che sta per partire per "Tutto Lo Stivale", un viaggio molto interessante.

Di gente che ha attraversato l'Italia in bicicletta ce n'è stata tanta ma Giuseppe ha qualcosa di diverso e il suo hashtag #tuttolostivale racchiude in se tanti significati diversi che ci hanno convinto a supportare la sua iniziativa.

Giuseppe Bica Tutto Lo Stivale Riceve i Prodotti SerialBikerL'incontro con Giuseppe Bica sul suo Nuvolone
Innanzitutto amiamo le sfide e le avventure ma questo viaggio ha anche un valore sociale grazie ad una raccolta fondi in favore di Medici Senza Frontiere e quindi abbiamo voluto conoscerlo meglio.

Chi è Giuseppe Bica?

Mi definisco un instancabile curioso e un rincorritore di sfide e obiettivi che talvolta si giudicano impossibili! Nella vita di tutti i giorni sono un comunicatore, mi occupo di immagine e di marketing creativo.

Giuseppe Bica Tutto Lo StivaleGiuseppe Bica

Ami lo sport, ma non sei un ciclista, perché hai scelto questo mezzo per la tua avventura lungo Tutto Lo Stivale?

Sono uno sportivo, sì, ma non un atleta provetto; recentemente ho superato i miei limiti, camminando per 24 ore di fila senza dormire, per percorrere i 100 km che separano la mia Trapani da Palermo; proprio durante questa camminata si è fatta spazio in me l’idea di volermi spingere ancora oltre, di voler alzare il tiro! Allora ho stabilito di volerli affrontare ogni giorno quei 100 km.. ma in sella ad una bicicletta e per un mese intero! Non sono mai andato in bici, non sono un ciclista...eppure ho deciso mettermi in sella e di voler pedalare...tutta l’Italia, Tutto Lo Stivale!

Giuseppe Bica alla Lombardo con Davide CameddaGiuseppe Bica fa la conoscenza della sua Lombardo

Cosa ti darà le giuste motivazioni per affrontare 3.000 km in bicicletta?

La motivazione va anzitutto ricercata in un bisogno personale di avventura; in
questo caso aggiungendo una connotazione "estrema" e di ricerca anche interiore. Tutto Lo Stivale è appunto un viaggio alla ricerca di un nuovo me stesso, un’avventura sportiva sulle due ruote attraverso l’Italia, da Sud a Nord, con la quale ho l’obiettivo di promuovere la cultura della mobilità sostenibile e di sensibilizzare l’opinione pubblica verso il muoversi “in modo green”.

Parlaci dell'aspetto sociale e di Medici Senza Frontiere, sei molto trasparente nel tuo progetto, come utilizzerai i fondi raccolti?

Abbiamo strapazzato il nostro pianeta, lo abbiamo maltrattato. Ed è per questo che ho attivato una raccolta fondi a favore di Medici Senza Frontiere che da 50 anni si occupa di aiutare le popolazioni colpite da catastrofi naturali, guerre o epidemie come il Coronavirus in più di 70 paesi nel mondo. devolverò il 50% della somma raccolta a favore Medici Senza Frontiere; nello specifico per il “Fondo Emergenze”, dal quale MSF attinge per rispondere alle emergenze, tra le quali
quelle da catastrofi naturali, sempre più spesso generata dai cambiamenti climatici dovuti all’inquinamento globale. Potrò inoltre supportare la fase redazionale, le spese di viaggio, i costi tecnici e di realizzazione nelle 5 settimane di avventura, oltre a tutte fasi della post-produzione. Per quanto spartano io voglia o ami essere, il denaro è tristemente necessario.

Come si può contribuire?

Basta andare su https://www.produzionidalbasso.com/project/tutto-lo-stivale/ e decidere liberamente l'importo da donare a #tuttolostivale

Beh, per noi per tutto questo sei un SerialBiker e quindi ti sei meritato la nostra stima! Buona avventura Giuseppe!

Grazie ragazzi.

Edit: Abbiamo scortato Giuseppe lungo le strade di Palermo, guarda qui il video.

 

Qui di seguito invece il video presentazione dell'evento:

 

TUTTO LO STIVALE SU FACEBOOK 
TUTTO LO STIVALE SU INSTAGRAM
TUTTO LO STIVALE SU YOUTUBE 
TUTTO LO STIVALE SU STRAVA